A cosa serve:

la chirurgia dermatologica viene utilizzata qualora, dopo un’attenta visita
specialistica, vengano riscontrate malattie della pelle non trattabili con terapie meno
invasive.
Le patologie più diffuse che richiedono l’intervento del dermo chirurgo riguardano
l’asportazione di nevi e di tumori cutanei come ad esempio il carcinoma basocellulare e il
melanoma cutaneo ( il più delle volte originato da un nevo in trasformazione).
Altro scopo che chiama in causa la chirurgia della pelle può essere prettamente di tipo
estetico.

Come viene eseguita :

tali interventi chirurgici vengono eseguiti ambulatorialmente in
anestesia locale. Consistono nell’asportazione della lesione mediante bisturi e nella
ricostruzione del danno cutaneo che , soprattutto nel caso dei tumori della pelle, richiede

spesso l’intervento del chirurgo plastico che provvederà ad utilizzare lembi di tessuto per
donare un’ottimale qualità estetica al risultato finale.

Specialisti competenti : Dott.ssa Sara Egidi – Dott.ssa Giorgiana Feliziani